Ganoderma lucidum

COMMESTIBILITÀ Buona.
CARNE Elastica, poi coriacea, legnosa ma non troppo, quasi rugginosa.
SAPORE Legnoso, tannico.
ODORE Leggero, gradevole, di tannino.
ABBINAMENTI Il fungo non risulta essere immediatamente commestibile: agli scopi di cura, infatti, si utilizza una polvere essiccata. Si può associare al caffé, di cui pochi hanno sentito parlare ma, data la passione di tanti per il caffé, molti ne possono diventare dei fan. Anche chi preferisce il té o altra bevanda, può benissimo trarre beneficio da questo fungo consumandolo in altro modo.

 

Descrizione

Dal punto di vista strutturale, il Ganoderma lucidum o Reishi rosso si distingue per il cappello rosso circolare dall’orlo chiaro, tendente al giallo lucido se giovane ed opaco se maturo, che può raggiungere i 15 centimetri (cm) di diametro. Il gambo è verticale od obliquo, lungo massimo 30cm, noduloso e lucido. La polpa è elastica e coriacea, dall’odore gradevolmente tannico e dal sapore legnoso.

Nome scientifico: Ganoderma lucidum o Reishi rosso
Nome volgare: in Cina viene chiamato Ling zhi che significa “pianta dello spirito”. È stato altresì chiamato “il fungo dei mille anni”, “il fungo della potenza spirituale” e “il fungo dell’immortalità”.

CALORIE 214 kcal
PROTEINE 10,63 g
CARBOIDRATI 1,61 g
GRASSI 2,20 g
FIBRA ALIMENTARE
72,73 g

Per 100g di prodotto in polvere

È conosciuto in Cina per le sue proprietà officinali, in quanto, secondo alcuni, conterrebbe principi attivi in grado di regolare il livello di colesterolo, la glicemia e di agire positivamente sull’aritmia cardiaca.